Da fuori il padiglione dell’Austria è un po’ inquietante eh….non sai se mai uscirai da quella foresta di benessere.



Ovviamente scherzo, il padiglione dell’Austria è semplicemente un’ecosistema impiantato in Expo. Sostanzialmente è molto semplice da decifrare, è collegato al concetto che le piante ed i micro-sistemi che creano apportano enorme beneficio al pianeta e quindi bisogna valorizzarle.

Attraverso il percorso, che tra l’altro è molto breve, è possibile scorgere dei disegni fatti a mo’ di schizzo sulle pareti con i quali ci si vuole focalizzare sul fatto che l’aria è vita e benessere.

Oltre a questo enorme bosco, nel Padiglione dell’Austria c’è ben poco. In realtà c’è ben poco per quanto riguarda i contenuti ma c’è ben troppo per quanto riguarda l’animazione.


padiglione austria


Camminando nel percorso di un bosco che dovrebbe essere aria, benessere, tranquillità, ad un certo punto ci si imbatte in una discoteca con musica molto alta che disturba la quiete che il luogo necessiterebbe.

Si tratta (almeno così è stato nella giornata in cui ci siamo recati noi) di un gruppo che suona musica elettronica ed intanto diversi ragazzi ballano con cocktail in mano.

Onestamente penso sarebbe stato meglio riprodurre i suoni degli animali del bosco, suoni che avrebbero cullato il visitatore e l’avrebbero trasportato in un a dimensione che magari alcuni non conoscono o non hanno la fortuna di apprezzare, ottenendone quindi un rilassamento mentale.

Sicuramente il padiglione dell’Austria avrà i suoi buoni motivi in merito a questa scelta, io personalmente non ho apprezzato.

 

[su_divider top=”no” style=”dotted” divider_color=”#f23d06″ link_color=”#11530b” size=”2″ margin=”25″]

Se vuoi leggere il primo reportage completo di RecYourTrip segui questo link.

Se vuoi leggere il reportage serale di RecYourTrip segui questo link.

RecYourTrip vuole essere anche luogo di scambio di opinioni, se volete lasciate un commento alla recensione del padiglione piuttosto che alla recensione completa…oppure perché no, contribuite anche voi con il vostro reportage, sarà ben gradito ed aiuterete con le vostre informazioni anche tutti gli altri utenti!!

E…se ti piace l’articolo, non dimenticare di condividerlo!!

VOTA QUESTO ARTICOLO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here