Il padiglione del Marocco è situato in parte a quello del Qatar, si trova sul decumano dopo la zona dedicata ai cereali ed ai tuberi.

DSCN8907-Optimized

Esternamente, il padiglione del Marocco, perlomeno di giorno, non ha un grande impatto visivo come gli altri padiglioni, ma internamente ci ha stupito per come hanno saputo valorizzare i propri prodotti.

Infatti il padiglione del Marocco è un concentrato di odori e colori che richiamano le prelibatezze di questo Paese, si passa dalle olive allo zafferano, dalle mandorle all’olio di argan.

Nella prima parte vengono rappresentati i prodotti principali, nella seconda parte ci sono anche dei video che mostrano le varie tecniche di lavorazione; è molto interessante fermarsi, ad esempio, a vedere come viene prodotto l’olio di Argan. Nella terza parte invece, gli ideatori di questo padiglione si sono voluti focalizzare sulle emozioni del visitatore facendogli provare delle sensazioni nuove come ad esempio il calore delle zone aride del Sud del Marocco.

Nel Padiglione del Marocco c’è un area con 8 ventilatori che sparano aria calda verso i visitatori, vogliono appunto simulare il caldo del deserto. E’ una sensazione particolare sentire quelle vampate di calore. Il caldo non mi dà problemi, però pensare di vivere tutte le giornate in quel modo fa venire i brividi….e non di freddo…


[Best_Wordpress_Gallery id=”7″ gal_title=”marocco”]

 

 

 


Al termine del padiglione c’è uno shop ed un’area ristoro nella quale i visitatori possono provare dei piatti tipici marocchini. Per quanto riguarda lo shop sono in vendita molti dei prodotti o dei semi-lavorati che vengono spiegati nelle aree precedenti. Chi ha ideato questo padiglione è stato furbo, sono stato più volte tentato dall’acquistare qualcosa all’interno dello shop, ma fortunatamente ho desistito perché sennò avrei rischiato di comprare tutto.

Per chi ama le spezie, le mandorle, le creme all’argan etc è il paradiso.

Il padiglione del Marocco è un padiglione che ci ha stupito in maniera positiva.

Spesso quando le aspettative di partenza sono basse al termine si è molto soddisfatti.

 

[su_divider top=”no” style=”dotted” divider_color=”#f23d06″ link_color=”#11530b” size=”2″ margin=”25″]

Se vuoi leggere il primo reportage completo di RecYourTrip segui questo link.

Se vuoi leggere il reportage serale di RecYourTrip segui questo link.

RecYourTrip vuole essere anche luogo di scambio di opinioni, se volete lasciate un commento alla recensione del padiglione piuttosto che alla recensione completa…oppure perché no, contribuite anche voi con il vostro reportage, sarà ben gradito ed aiuterete con le vostre informazioni anche tutti gli altri utenti!!

E…se ti piace l’articolo, non dimenticare di condividerlo!!

VOTA QUESTO ARTICOLO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here