Isola di Pag in Croazia: spiagge lunari e divertimento

Ho impiegato 4 nanosecondi per scegliere l’isola di Pag come mia seconda isola da visitare in Croazia lungo il mio itinerario ontheroad tra Slovenia e Croazia. Rispetto all’isola di Korkula è stato molto più semplice: mi è bastato vedere una fotografia soltanto per dire “io voglio andare lì”. E quel lì era così davvero, l’isola di Pag, con il suo paesaggio particolare, ti sconvolge.

Perché scegliere l’isola di Pag in Croazia?

La luna in terra. No, non è una canzone, nemmeno un film, l’isola di Pag in Croazia è un paesaggio lunare a 360 gradi. È davvero incredibile e vi consiglio davvero di inserirla in un vostro itinerario.

Ho visitato l’isola di Pago (così viene pronunciata in italiano) provenendo dalla verde Kurkola. È stato come passare dal giorno alla notte. Mi sono ritrovato su un’isola rude, rocciosa, dai contorni ben delineati ed un cielo completamente nitido.

Perché scegliere l’isola di Pag? Perché credo sia unica e per il divertimento assicurato. Nonostante non sia stata la mia finalità, non posso smentire che l’isola, nella zona di Novalja, sia una piccola Ibiza e sia popolata da tanti ragazzi giovanissimi in cerca di baldoria.

Dove di trova?

La lunghissima e stretta isola di Pago (60 km di lunghezza), si trova nella Dalmazia centrale, a pochi chilometri da Zara (quindi perfetta anche per un’escursione dalla città) e circa 200 da Spalato. In realtà, amministrativamente è divisa in due tra regione della Lika e la regione Zaratina.

vista dall'alto isola di pag croazia
Credits: Grigory_bruev

Dove alloggiare sull’isola di Pag

La risposta è: dipende. Dipende da che tipologia di vacanza state cercando.

Siete una coppia o una famiglia e volete godervi il mare di giorno, mentre la sera fare una passeggiata tranquilla, vi consiglio di prendere in considerazione hotel vicino a Pag città -> CLICCA QUI per Scegliere tra gli hotel in zona .

Se, invece, siete dei ragazzi giovani ed il vostro obbiettivo non sono propriamente spiagge e tranquillità, ma state cercando movida e divertimento, allora avete solo una scelta: Novalja -> CLICCA QUI per Scegliere tra gli HOTEL in Zona .

Come arrivare all’isola di Pag?

Quest’isola dall’aspetto lunare è un’isola non isola, nel senso che è collegata alla terraferma da un ponte.

Attraverso il ponte

Arrivando da Zara o da Spalato, per accedere all’isola dovrete passare sopra il ponte Paški Most. 200 metri di lunghezza, oltre la quale il paesaggio cambierà repentinamente e vi stupirà. Arrivando dal sud della Croazia, potrete utilizzare solo il ponte.

Via traghetto per Pag

L’alternativa al ponte è il traghetto PRIZNA -> ŽIGLJEN. Il collegamento è nella punta nord dell’isola di Pag e la collega con Prizna. I traghetti sono frequenti e lo spostamento dura solo 15 minuti. Io ho utilizzato proprio questa tratta poiché nel tornare verso l’Italia mi ha consentito di risparmiare diversi chilometri. Arrivando dall’Italia, il traghetto sarà la scelta migliore.

Costi: 14 kune (1,90 €) per un adulto e 80 kune (10,70 €) per un’auto sotto i 2 metri di altezza e 5 metri di lunghezza.

Biglietti: potete farli online (consigliato), oppure anche in loco. Io li ho fatti in loco al momento. Pur essendo agosto non ho trovato alcun problema, se non la coda prima di salire sul traghetto.

croazia traghetto
Spostandoci da un’isola all’altra

Cosa fare sull’isola di Pag?

L’isola di Pago è ottima se volete fare vita da spiaggia e immergervi in acque fantastiche, ma è perfetta anche per fare un po’ di vita serale, che essa sia divertimento puro invece che una serata da “mano nella mano”.

Pag Città

Pag città, situata praticamente a metà dell’isola, è molto carina e tranquilla. Quando l’ho visitata io, in pieno agosto, era parecchio vissuta. I classici negozietti da posto di mare, giochi per bambini, ristorantini più o meno turistici, qualche locale per assaggiare dei cocktail più particolari e, infine, locali da spiaggia dove poter bere qualcosa con i piedi nella sabbia.

Qualora abbiate il vostro appartamento, la cittadina è fornita anche di validi supermercati e potrete trovare tutto il necessario per la vostra vacanza. In merito ai parcheggi, rispetto a Curzola potete stare molto più tranquilli. Qui di parcheggi ce ne sono parecchi, anche se a pagamento.

blank

Novalja

Questa città è la meta per l’eccellenza di chi arriva sull’isola di Pago in cerca di divertimento. Bar, ristoranti, spiagge, tutto dedicato alla movida e ad un pubblico molto giovane.

Le spiagge di Pag

Tra le rocce carsiche che dominano il paesaggio, ci sono spiagge incredibili che meritano di essere visitate, e tra queste c’è appunto quella spiaggia che mi ha fatto scegliere di visitare l’isola di Pago.

vista da beritnica all'isola di pag
Vista da Beritnica all’isola di Pag

Rucica Beach e Beritnica

Eccole, sono loro che mi hanno fatto propendere per l’isola di Pag. Un’acqua dai colori assurdi, in un contesto paesaggistico assurdo.

Sono situate nello spuntone a nord/est dell’isola di Pag. Ci sono diverse strade per raggiungere Rucica Beach, potete vederla dalla mappa interattiva sottostante.

Sono due le strade. Al termine di ognuna ci sono i parcheggi. Vi consiglio di utilizzare la strada superiore, quella che termina proprio nei pressi del “puntalino” Life on Mars.

Come arrivare a Beritnica beach: la spiaggia che si raggiunge con la macchina è Rucica Beach (portatevi l’ombrellone), per arrivare alla splendida ed incredibile Beritnica dovrete percorrere quel sentiero tra le rocce che parte proprio in prossimità del puntalino. In solo 10 minuti sarete a Beritnica.

Attenzione: evitare infradito ed oggetti ingombranti. Il sentiero è tra le rocce e potrebbe essere relativamente impegnativo.

beritnica beach isola di pag
Beritnica Beach isola di Pag

Zrce a Novalja

Se alla pace preferite il divertimento sfrenato, bene, la spiaggia di Zrce di Pag è la vostra destinazione ideale. Lunga 1 km e formata perlopiù da ciottoli, è situata a circa 3 km a sud-est della cittadina di Novalja e le discoteche si trovano direttamente sulla spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here