Premetto che questo post su dove mangiare e dove dormire nella città andalusa Cordoba non sarà certamente collegato al concetto di low cost ma sicuramente i posti che vi indicherò vi permetteranno di vivere l’eccellenza della città

Dove dormire a Cordoba?

Cordoba non è grandissima ma, secondo me, la sua caratteristica principale è il fatto di girarla completamente a piedi. Quindi un hotel possibilmente vicino al centro storico.

Questo possiamo intenderla come un’indicazione di massima.

Se volete strafare e magari avete anche un’occasione da festeggiare, beh allora non potete non andare all’Hotel Hospes Palacio del Bailio. Si tratta di un hotel 5 stelle a poca distanza a piedi da tutti i siti di interesse.

E’ un hotel in cui c’è una commistione tra arte, cultura, ristorazione d’eccellenza e soprattutto eleganza. L’Hotel Palacio del Bailio è stato costruito tra il 16 ed il 18 secolo e nel 1982 è stato insignito come interesse culturale sotto la voce monumenti.

hospes palacio del bailio 3

hospes palacio del bailio cordoba

Basti pensare che al suo interno c’è una sala enorme dove i tavoli sono appoggiati su una vetrata che fa da pavimento. Qualche metro sotto la vetrata si possono vedere i resti romani, tra l’altro potete anche chiedere di andarli a visitare. Sono mantenuti con una macchina che fa in modo che ci siano le caratteristiche idonee alla salvaguardia del patrimonio culturale.

E non è tutto: il Palacio del Bailio è caratterizzato dall’avere numerosi patios dove ci sono tante piante di arancio che contribuiscono ad ornare il palazzo ed al contempo profumano l’ambiente. Non a caso è stato inserito tra gli 8 hotel spagnoli con il miglior odore e questo è evidente perchè spostandovi  per tutto l’hotel l’odore è molto gradevole.

Dispone inoltre di una patio molto grande con annessa la piscina ed al piano inferiore è presente anche una zona SPA con la possibilità di fare massaggi o semplicemente rilassarsi nella zona delle piscine coperte con acqua a diverse gradazioni. Il termine piscine non è corretto perchè sono talmente caratteristiche e romantiche che quel termine risulta quasi offensivo. Forse con una foto riuscite a capirmi meglio.

hospes palacio del bailio spa

Le camere sono enormi, praticamente più grandi del mio appartamento, fetta di torta che vi aspetta direttamente sul tavolo all’ingresso e bagno che è grande come una stanza di un albergo normale.

E per la colazione avete l‘imbarazzo della scelta.

Certo non è un hotel a buon mercato, tutto dipende dalle vostre possibilità economiche. Sostanzialmente è come vivere un’esperienza nell’esperienza e se dovete festeggiare un avvenimento importante, questo hotel farà sicuramente al caso vostro.

L’hotel Hospes Palacio del Bailio è in Calle Ramírez de las Casas Deza, 10-12, Córdoba.

 

Dove mangiare a Cordoba?

Eccoci arrivati alla parte che tutti aspettavate. Dove poter incontrare la ottima cucina spagnola a Cordoba? Io vi do’ una dritta che vi farà rimanere estasiati.

Qual’è il posto? Si chiama Taberna La Montillana, poco distante da Plaza de Las Tendillas.

Ho provato un menù predisposto dalla Taberna che prevedeva 6/7 portate accompagnate ognuna con un vino locale. E’ stato un percorso paradisiaco e dalle giuste proporzioni in termini di quantità.

Ogni portata ed ogni abbinamento con il vino vengono spiegate dal cameriere che vi segue in modo tale che possiate degustare nella maniera idonea. Come ad esempio con il “Rabo de Toro” dove ci ha consigliato un modo particolare per mangiarlo assieme al vino.

rabo de toro cordoba taberna la montillana

Io non ne ero al corrente ma Cordoba è una zona di vini particolarmente intensi. L’uva utilizzata è la Pedro Ximénez e le gradazioni sono molto alte dettate dal fatto che l’intensità del sole asciuga molto l’uva. Le gradazioni dei loro vini bianchi non scendono sotto i 15 gradi, vi dico solo che per mangiare il “Rabo de Toro” mi hanno servito un vino da 21 gradi, tra un po’ arrivavo al grappino.

Sebbene si bevano vini di una certa gradazione, sappiate che la mattina dopo non sentirete il minimo mal di testa proprio perchè la qualità è molto alta.

Il concetto dell’abbinamento del vino e del cibo a Cordoba è che vino e cibo si sposano non tanto in quanto a se è carne, pesce, formaggi etc…quanto più al tipo di cottura impiegata.

Abbiamo iniziato con due piatti che vi devo consigliare e vi faranno rimanere di stucco, uno è un piatto conosciuto ed è il Salmorejo, l’altro è un po’ meno conosciuto ed appartiene alla cultura gastronomica di Cordoba ed è la Mazamorra.

mazamorra taberna la montillana cordobasalmorejo taberna la montillana cordoba

Si dice che la Mazamorra sia stata creata prima del Salmorejo, che sia più antica. Sono entrambe delle creme fredde, la prima a base di pomodori la seconda a base di mandorle. Il Salmorejo lo conoscevo già e me ne mangerei a quintali, la Mazamorra ne mangerei a tonnellate, ricordatevi di provarla se andate a Cordoba.

Altro piatto che potrete trovare alla Montillana sono le Berenjenas ovvero melanzane fritte accompagnate dal miele. In alcuni ristoranti le abbiamo trovate con una salsa alla liquirizia. Sono spettacolari.

berenjenas cordoba taberna la montillana mangiare

Tenete presente che sono al pari delle patatine fritte. Il cameriere ci ha detto che spesso e volentieri si portano di default al tavolo soprattutto se ci sono dei bambini, proprio per il fatto che sono talmente buone che ti invogliano come le patatine fritte.

Infine ci sono stati portati degli altri piatti, ma a questo punto, causa il vino mi sono dimenticato di scriverli. Mi ricordo sicuramente le crocchette di jamon accompagnate con una salsa Alioli ed in ultimo il Rabo de Toro.

crocchette di jamon taberna la montillana cordoba un giorno mangiare

Il rabo de toro (vi ho messo la foto all’inizio) è la coda del toro. Potrei forse paragonarlo al nostro ossobuco, forse un pochino più gelatinoso. Così come per l’ossobuco il cameriere ci ha spiegato che il top sarebbe diventare un po’ grossolani, prendere con le mani l’osso del Rabo de toro e succhiare il midollo. Cosa che abbiamo fatto, essì, le tradizioni sono tradizioni. Sarebbe contento il buon Bastianich.

Che dire della Taberna La Montillana? Lo metto sicuramente sul podio tra i ristoranti in cui ho mangiato meglio durante il tour in Spagna. Si merita il primo posto in quanto a vini ed infatti mi sono portato a casa un’ottima bottiglia di vino che potete acquistare direttamente al ristorante.

La Taberna la Montillana è in Calle San Álvaro, 5, 14001 Córdoba.

Ha una valutazione tripadvisor pari a 4,5 che si merita ampiamente. Sul loro sito potete trovare tutto il menù con i relativi prezzi e come potete vedere il ristorante ha dei prezzi più che nella norma.

Se doveste essere nei pressi del centro di Cordoba, sia a pranzo che a cena io vi consiglio vivamente di andare a mangiare alla Taberna La Montillana.

Se invece siete di corsa o magari semplicemente volete mangiare all’aperto od in maniera un po’ informale vi do’ un altro posticino perfetto che io vi consiglio per la pausa pranzo.

Poco distante dal centro, raggiungibile tranquillamente a piedi in pochi minuti, potete mangiare al Mercado Victoria.

mercado victoria cordoba un giornoSi tratta di un mercato coperto con all’interno numerosi banconi che vi preparano pietanze completamente diverse, ovviamente trovate il meglio dei prodotti della cucina spagnola. Se volete fermarvi c’è anche il ristorante annesso con i tavolini all’aperto.

Tra un peregrinare e l’altro all’interno della città di Cordoba, un saltino al Mercado Victoria per il pranzo non potete non farlo.

Il Mercado Victoria è in Paseo de la Victoria, s/n, 14004 Córdoba. Anch’esso una valutazione di 4,5 su TripAdvisor.

Se seguite i consigli che vi ho dato in questo post vedrete che riuscirete a godervi l’eccellenza di Cordoba. Per l’hotel dipende dalle disponibilità economiche ma per quanto riguarda i due posti che vi ho segnalato per mangiare, beh, non perdeteveli!

Cordoba: dove mangiare e dove dormire
VOTA QUESTO ARTICOLO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here